CONDIVIDERE


Agenpress. Le dimissioni dei vertici Anas rappresentano per il Codacons una buona notizia per i consumatori e per il paese.

Appoggiamo l’opera di rinnovo avviata dal Ministro dei Trasporti Toninelli in merito all’Anas, e non possiamo che accogliere positivamente le dimissioni dei vertici dell’ente – spiega l’associazione dei consumatori – Nell’ultimo periodo, infatti, la gestione Anas è stata al centro delle proteste degli utenti e oggetto di denunce Codacons alle autorità competenti.

Una gestione, quella delle strade, non solo insoddisfacente, ma in alcune tratte “scandalosa”. Basti pensare al caso della Salerno-Reggio Calabria, simbolo assoluto della cattiva gestione dei lavori pubblici nel nostro paese, e al pessimo stato di manutenzione delle consolari che portano a Roma e gestite da Anas (Aurelia, Appia e la temutissima Salaria, incubo per gli automobilisti romani), strade “colabrodo” al centro di centinaia di inchieste giornalistiche nell’ultimo periodo, che ne hanno evidenziato problematiche (buche, dissesto, scarsa sicurezza) e criticità sotto il profilo della gestione.

Per tale motivo, e di fronte all’insoddisfazione degli utenti, riteniamo una buona notizia le dimissioni dei vertici Anas, e rivolgiamo un appello al Ministro Toninelli affinché lavori per un ente che sappia rendere le strade sicure ed efficienti – conclude il Codacons.

L’articolo Anas, Codacons: bene dimissioni vertici proviene da Agenpress.



Source link