CONDIVIDERE


Agenpress. Il Centro di Rappresentanza e Sostegno dei Cittadini Moldavi a Bologna ha organizzato a Marghera (Venezia) un evento per la diaspora moldava in Italia, organizzato con il sostegno del Partito Politico “SOR”, un partito giovane e già di successo nella Repubblica di Moldova, che esprime diversi sindaci tra cui il sindaco di Orhei, terza città del Paese.

Per la prima volta il centro ha organizzato un evento simile a Venezia dove sono concentrati la maggior parte dei cittadini moldavi in Italia e l’evento è stato un grande successo vista la presenza di più di 300 moldavi.

I membri dell’Associazione hanno presentato il progetto di supporto “Casa Mea e Moldova” (Casa mia è Moldova), pensato dal sindaco della città di Orhei, Ilan Shor, attivamente promosso con il sostegno del Partito Politico “SOR” per incoraggiare la popolazione moldava di ritornare a vivere in patria. Il progetto riguarda un’assistenza nella ricerca di un posto di lavoro in Moldavia, un aiuto finanziario, un rimborso delle spese per i costi del trasporto pubblico locale, rimborso per una parte dei pagamenti per i sevizi comunali e anche delle agevolazioni fiscali per i primi 3 anni dopo il rimpatrio.

L’ospite principale invitato dalla Moldavia è stato il vicepresidente del Partito Politico “Sor”, Marina Tauber, che ha sostenuto un discorso sull’importanza dell’esistenza di una legge sul rimpatrio volontario dei connazionali e per questo motivo ha presentato una proposta di progetto di legge in sostegno della diaspora che riprende i principi del Progetto “Casa mia è Moldavia”, promettendo che sarà la sua prima iniziativa una volta eletta nel nuovo Parlamento.

All’evento sono stati presenti anche importanti ospiti italiani tra i quali: il senatore Antonio Razzi, il consigliere comunale di Venezia e Presidente dell’Associazione Italo-Moldava Antonio Cavaliere, l’ex Consigliere provinciale di Venezia Alessando Musolino, il Consigliere della Municipalità di Venezia Maurizio Zuin, il coordinatore provinciale di Treviso di Fratelli d’Italia Sandro Taverna,  il Presidente nazionale di Alleanza per Israele Alessandro Bertoldi e l’eurodeputato e membro del Gruppo dei Conservatori e Rifomisti europei On. Remo Senagiotto.

Il prossimo evento sarà  il 18 novembre a Torino perché anche in Piemonte vi è una grande concertazione di cittadini moldavi da incontrare.

L’articolo Venezia. Con il sostegno del Partito Politico “SOR” evento per la diaspora moldava in Italia proviene da Agenpress.



Source link