CONDIVIDERE


Agenpress. “Il ministro (mi viene da ridere) Toninelli dichiara che ‘il governo andrà avanti per 5 anni, e che Salvini non farà certo l’accattone come Berlusconi che compra parlamentari con due soldi’.

Allo sconcertante e ridicolo ministro delle infrastrutture suggerisco di sciacquarsi la bocca prima di parlare del presidente Berlusconi; sia più avveduto e si renda consapevole del fatto che se ci sono parlamentari grillini che lasciano il movimento è perché sono persone serie e hanno compreso che non si può fare politica condividendo l’impegno con dei pagliacci.

Toninelli impari, se ne è capace, dal Presidente di Forza Italia che ha introdotto l’alta velocità nel nostro Paese dando impulso al processo di sviluppo e modernizzazione; la smetta di nascondersi dietro l’analisi costi /benefici sulla TAV e dimostri di sapersi prendere qualche responsabilità in favore degli italiani. È questo il compito di un ministro, non quello di farneticare”.

Ad affermarlo Paolo Zangrillo, coordinatore regionale di Forza Italia in Piemonte e capogruppo degli azzurri in Commissione Lavoro a Montecitorio.

L’articolo Zangrillo (FI): Toninelli impari da Berlusconi invece di insultarlo proviene da Agenpress.



Source link