CONDIVIDI


AgenPressLa polizia di Hong Kong ha affermato in una dichiarazione che 24 persone – 19 uomini e cinque donne di età compresa tra 23 e 69 anni – sono state accusate di aver tenuto e preso consapevolmente parte a un’assemblea non autorizzata il 4 giugno, in occasione dell’anniversario della repressione cinese di Piazza Tienanmen nel 1989. Tra loro anche l’attivista Joshua Wong, tra i leader dell’opposizione al governo locale espressione di Pechino.

“Chiaramente, il regime ha in programma di organizzare un altro giro di vite sugli attivisti della città in ogni caso”, ha dichiarato Wong, che è anche accusato di un’altra protesta, su Facebook.

“Poiché le nostre voci potrebbero non essere ascoltate presto, speriamo che il mondo possa continuare a parlare per la libertà e i diritti umani della città”.

Tutti gli imputati dovrebbero comparire in tribunale il 15 settembre.

L’articolo Hong Kong. Veglia Tienanmen. Joshua Wong e altre 23 persone a processo proviene da Agenpress.



Source link