CONDIVIDI

[ad_1]

AgenPress –  Diversi edifici sono crollati a Smirne, sulla costa egea della Turchia, a seguito del forte terremoto di magnitudo 7.0 registrato nel mar Egeo e avvertito in diverse province turche, compresa Istanbul. Lo riferisce la Cnn turca, mostrando le immagini delle macerie. Sul posto sono giunti diversi mezzi di soccorso e dei vigili del fuoco. Le prefetture di Smirne e Istanbul hanno riferito che finora non ci sono notizie di vittime, ma un numero imprecisato di persone si trova sotto le macerie. Diverse squadre sono impegnate nelle attività di ricerca e soccorso. to nei distretti di Bayrakli e Bornova.

Secondo il ministro dell’Interno turco Suleyman Soylu, gli edifici collassati sono almeno 6. Sono in corso verifiche in diverse zone della provincia. Un centro di coordinamento dell’emergenza è stato creato a Smirne, ha fatto sapere la prefettura.

La protezione civile turca (Afad) ha invitato gli abitanti di Smirne a non rientrare negli edifici che appaiono danneggiati e da cui erano fuggiti.

 

L’articolo Sisma Egeo. Edifici crollati a Smirne, appello autorità, non rientrate in casa proviene da Agenpress.

[ad_2]

Source link