CONDIVIDI

[ad_1]

AgenPress. “Non rinviare l’appuntamento italiano del Black Friday, in programma per il prossimo 27 novembre e 4 dicembre, significa penalizzare ulteriormente le piccole attività commerciali che in tante regioni sono chiuse per le restrizioni imposte dall’emergenza sanitaria. Ribadiamo la nostra richiesta al Governo di differire il Black Friday di qualche settimana, consentendo a tutti gli esercenti di recuperare in termini di incassi e vendite dopo mesi di crisi economica e lockdown.

Lo dichiara in una nota il presidente nazionale della Fapi (Federazione autonoma piccole imprese), Gino Sciotto.

“Qualora, – aggiunge il leader della Fapi – questo importante appuntamento commerciale all’insegna degli sconti, non dovesse essere differito non vedrà la partecipazione della stragrande maggioranza delle piccole attività commerciali che non è organizzata per la vendita online. Si tratta, dunque, di evitare di infliggere l’ennesimo colpo a tutte quelle piccole partite iva a carattere familiare proprio a ridosso delle festività natalizie”, conclude Sciotto.

L’articolo Black Friday, Fapi: “Governo differisca appuntamento commerciale” proviene da Agenpress.

[ad_2]

Source link