A Biagio Maimone il Premio Top Communicator of the year 2022

Milano, 5 giugno 2022 – La comunicazione è stata premiata e, con essa, i suoi più autorevoli interpreti, nel corso della prima edizione del Premio Top Communicator of the Year 2022, svoltasi a Milano, martedì 31 maggio, nell’Università Meier.
L’iniziativa è stata organizzata dal Club del Marketing e della Comunicazione, in collaborazione con Party Round Green.
“La comunicazione è vita, la vita è comunicazione. Ruota attorno a noi 24 ore su 24. Dunque la comunicazione è la struttura portante delle relazioni umane e dell’agire umano. Coloro che ne sono espressione sublime sono stati premiati dal Club Mc” ha affermato il Presidente Danilo Arlenghi, in veste di padrone di casa, il quale ha condotto la cerimonia insieme a Sheila Capriolo.
Da questa iniziativa nascerà un Osservatorio sulla comunicazione del Club del Marketing e della Comunicazione, considerato il percorso evolutivo, nel quale essa, per sua intrinseca natura, in quanto espressione del divenire storico, è incanalata.
Sarà un Laboratorio, in cui confluiranno i nomi più prestigiosi del giornalismo e della comunicazione, che veicolerà messaggi e contenuti il cui rilievo sociale, politico ed economico consentirà di far vivere un dialogo innovativo e propositivo di nuova conoscenza, necessario per affrontare e governare le nuove sfide dell’epoca contemporanea
Biagio Maimone, Direttore di Marketinghjournal.it, è stato premiato per la comunicazione socio-umanitaria, modello comunicativo che ispirandosi al principio secondo cui “La Parola è Vita”, utilizza la forza di convincimento di cui la parola è capace per creare iniziative finalizzate allo sviluppo socio – economico dei territori, delle nazioni e dei continenti, oltre l’ideologia del conflitto considerato strumento prediletto per governare la realtà ed i suoi vitali processi, che esigono non certo la violenza e la sottomissione, ma certamente un approccio che coinvolga la coscienza umana ed i suoi valori.
Biagio Maimone è impegnato, da alcuni anni, per il riscatto socio-economico e politico del Mezzogiorno d’Italia, nonché per realizzare l’affermazione della corrente di pensiero denominata “Nuovademocrazia.it “.
E’, altresì, membro del Comitato della Comunicazione dell’Associazione Bambino Gesù del Cairo Onlus, di cui è Presidente Monsignor Gaid Yoannis Lazhi, già Segretario di Sua Santità Papa Francesco.
Sarà Ufficio Stampa e Coordinatore del Festival della Canzone Cristiana Ucraina 2022, che si terrà entro la fine dell’anno, insieme al cantautore Fabrizio Venturi, ideatore del progetto. L’intento del Festival della Canzone Cristiana sarà diffondere la musica cristiana anche in Ucraina e in Russia.
Ogni singolo destinatario del premio “Top Communicator of the Year” ha espresso una sua definizione della comunicazione, considerato il percorso evolutivo nel quale essa è incanalata per sua intrinseca natura, in quanto espressione del divenire storico.
Per Giuseppe Brindisi, Conduttore di Zona Bianca, la parola da associare al termine comunicazione è responsabilità, per il Virologo Fabrizio Pregliasco il termine che deve necessariamente qualificare la comunicazione è la correttezza, per Piero Chiambretti la verità è la parola che deve connotare la comunicazione, ossia poter parlare senza condizionamenti che offuscano la verità.
Per Alberto Brandi, Direttore di Sport Mediaset, la parola educazione rimanda all’essenza stessa della comunicazione, in quanto sua intrinseca finalità, mentre per Luciano Fontana la coerenza è il principio prioritario ed inderogabile a cui deve uniformarsi la comunicazione.
Per Paolo Liguori, Direttore editoriale Tgcom24, le caratteristiche fondamentali della comunicazione sono la leggerezza e la spensieratezza, per Angelo Macchiavello l’elemento principale della comunicazione è la semplicità, che rimanda alla chiarezza e alla comprensione. Per Angelo Perrino, direttore di Affaritaliani.it, comunicare significa dire solo ciò che è vero, altrimenti è bene tacere.
Per il Direttore di Italpress Gaspare Borsellino l’affidabilità è il valore inderogabile che sorregge la comunicazione.

 

Ecco tutti i Premiati Presenti

Giuseppe Brindisi conduttore TG4 Zona Bianca Rete 4 giornalista conduttore tv – giornalismo cronaca

Fabrizio Pregliasco noto – medico virologo – per la categoria divulgazione medica

Piero Chiambretti – conduttore tv – per la categoria conduzione televisiva sportiva brillante “umoristica”

Luciano Fontana dir Corriere della sera – per la categoria quotidiani nazionali

Marino Bartoletti – Giornalista, divulgatore. Professore universitario e scrittore premiato per la categoria Informazione Nazionale

Simone Rugiati – chef e conduttore televisivo culinaria – per informazione e divulgazione gastronomica e culinari

Miky Degni – artista e pubblicitario titolare agenzia SegniDegni per comunicazione non convenzionale

Alberto Brandi dir Mediaset Sport– giornalista, conduttore tv per la categoria giornalismo e conduzione programmi sportivi

Paolo Liguori dir editoriale TGCOM 24 , giornalista , opinionista – per categoria direttori telegiornale

Gianluigi Nuzzi Rete 4 . giornalista cond tv per giornalismo tv di inchiesta –

Angelo Perrino direttore Affaritaliani.ii giornalista per categoria Quotidiani on line

Germano Lanzoni – Protagonista Film “Mollo tutto e apro un ciringhito Attore – per categoria cinema

Angelo Macchiavello Mediaset inviato di guerra – per il giornalismo di guerra

Gaspare Borsellino direttore Italpress – per Agenzie di Stampa

Fernando Proce conduttore R101, speaker per Radio Nazionali

Giorgio Santambrogio Amministratore delegato Gruppo Vegè – per comunicazione B2C

Giampietro Comolli – docente editorialista Vite eVino, esperto tutela prodotti Dop e Igp e – per comunicazione e consulenza enologica

Zap e Ida comunicatori umoristici – vignettisti – per categoria vignette

Andrea Zucca Presidente gruppo L’Ippogrifo per comunicazione e marketing B2B

Luca Levati Radiolombardia , giornalista conduttore rado . per Radio locali

Biagio Maimone dir. Marketingjournal.it

I Premiati assenti

Paolo Mieli giornalista opinionista e divulgatore per la conduzione televisiva sulla Storia

Peppe Vessicchio – maestro musica per comunicazione musicale

Bobo Vieri – campione calcio per la vincente comunicazione sportiva sui social

Alessandro Cecchi Paone – Giornalista, opinionista , divulgatore premiato per la categoria Divulgazione scientifica

Michele Scognamiglio – Professore Universitario, giornalista, scrittore, Biochimico – Patologo e Nutrizionista Clinico –-Giornalista e divulgatore in Scienze dell’alimentazione per Comunicazione nutrizionale e dell’alimentazione.

Articoli Correlati

Seguimi su:

1,120FansMi piace
116FollowerSegui

Ultimi Inserimenti