Afghanistan, Khamenei: “sofferenze popolo afghano colpa degli Usa” 

Teheran, 28 agosto 2021 – “Tutte le sofferenze e le morti del popolo afghano sono causate dagli Stati Uniti”, ha dichiarato Ali Khamenei, la guida suprema iraniana, intervenendo durante l’incontro tenutosi tra il presidente Ebrahim Raisi e i membri della nuova amministrazione.
Khamenei ha paragonato la politica Usa a quella di un “lupo famelico che talvolta diventa un’astuta volpe”, sostenendo, inoltre, che “gli Usa in Afghanistan hanno incrementato la produzione di droga, non hanno aiutato il popolo”

Articoli Correlati

Seguimi su:

1,120FansMi piace
116FollowerSegui

Ultimi Inserimenti