Colombia, presidente dispiega esercito per le proteste. 10 i morti

 

Bogotà, 29 maggio 2021. Il presidente della Colombia Iván Duque ha inivato l’esercito nella città di Cali dopo che oggi sono morte dieci persone nel corso delle violente proteste. Duque sostiene che nelle manifestazioni, che continuano da un mese, si sono infiltrati gruppi armati illegali e ha promesso di mettere in campo “tutte le capacità dell’intelligence” per dimostrarlo.

Articoli Correlati

Seguimi su:

1,120FansMi piace
118FollowerSegui

Ultimi Inserimenti