Giorgetti: “Dimissioni di Durigon? Si, se a chiederle sono Draghi o Salvini” 

Rimini, 25 agosto 2021 – “Un membro del governo si dimette o perché glielo chiede il presidente del Consiglio o il segretario del suo partito oppure per una presa di coscienza. Io, però, non sono Durigon. Quando si è investiti di responsabilità di governo bisogna essere molto attenti a quello che si fa” ha dichiarato Giancarlo Giorgetti, Ministro dello Sviluppo Economico, ospite al Meeting di Rimini.

Articoli Correlati

Seguimi su:

1,120FansMi piace
116FollowerSegui

Ultimi Inserimenti