La Cina accusa la Nato di “creare scontri”

Pechino, 15 giugno 2021 – La Cina accusa la Nato di “creare scontri” dopo l’intesa raggiunta dagli alleati occidentali su un’azione comune di contrasto alle politiche di Pechino, considerate spesso aggressive.

L’  Ambasciata cinese presso l’Unione europea, in una nota, ha invitato l’Alleanza Atlantica a “vedere razionalmente lo sviluppo della Cina, a smettere con l’esagerare le varie forme di ‘teoria della minaccia cinese’ e a non usare gli interessi legittimi e i diritti legali della Cina come scuse per manipolare la politica del gruppo”. Nel vertice annuale della Nato tenutosi  ieri a Bruxelles, la Cina è stata inserita per la prima volta nella lista dei “rischi” per la sicurezza.

Articoli Correlati

Seguimi su:

1,120FansMi piace
116FollowerSegui

Ultimi Inserimenti